Consigli per i diabetici da portare in tavola a Natale

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Verdure

É finalmente partito il conto alla rovescia per Natale ed oramai anche il menù per le feste è stato stilato: il cenone della Vigilia così come il pranzo di Natale dovranno essere un’occasione per gustare ottime portate ma comunque facendo attenzione, specie se si è diabetici.

Alcuni consigli per non esagerare in tavola

Per prima cosa, bisogna tener conto che anche durante le feste è importante mangiare bene e quindi non bisogna solo consumare cibo eccessivamente calorico, bensì non dovranno mancare le verdure lessate – come bieta, zucchine, carote, insalata e fagiolini – e condite a crudo con un po’ di olio extravergine di oliva.

Nell’alimentazione di un diabetico, a Natale non potranno mancare neppure proteine magre, che le si possono prendere dai cibi integrali, ma anche proteine magre che troviamo nel pesce o nella carte di pollo o tacchino. Ad ogni modo, saranno da evitare carni rosse e saluti. In tavola, poi, non dovrà mancare neppure l’acqua, mentre che le bevande gassate dovranno essere ridotte ai minimi termini.

Una volta terminato di mangiare, coloro che soffrono di diabete non dovranno accomodarsi subito in divano, bensì sarà meglio fare un po’ di moto, magari visitando i presepi della propria città. In questo modo, sarete certi di sentirvi bene e di non esagerare al pranzo di Natale.


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •