Dove trovare e come usare il Lievito di birra

Il lievito di birra è un ingrediente davvero molto utile in cucina. Ne basta davvero poco, dosato con sapienza ed intelligenza, per ottenere dei prodotti fatti in casa che non hanno nulla da invidiare ai prodotti da formo acquistati presso i panifici, i forni e le pasticcerie dei nostri paesi e delle nostre città. Vediamo insieme alcune ricette con questo straordinario ma delicatissimo ingrediente, e dove comprare il lievito di birra fresco. 

Ricette con il lievito di birra fresco

A differenza del lievito madre, che è davvero molto molto delicato, non può essere “abbandonato” nemmeno un giorno, ha bisogno di tanti rinfreschi e di tante “coccole” e richiede anche tempi di lievitazione lunghissimi, il lievito di birra in compresse o panetti è più pratico. Le sue dimensioni consentono di usarlo nell’arco di pochi giorni, senza sprecarlo o avanzarlo inutilmente. Basta scioglierlo o sbriciolarlo nell’impasto, ed il gioco è fatto.

Tra le ricette che puoi preparare con il lievito di birra fresco, elenchiamo naturalmente:

  • la pizza fatta in casa
  • il pane fatto in casa
  • i panini al latte per i più piccoli (o i più golosi di casa)
  • una bella focaccia morbida, con farina manitoba, ad esempio
  • una bella focaccia croccante, con farina di semola, per esempio
  • un dolce danubio, dolce oppure salato;
  • le pizzette per i bambini o per l’aperitivo
  • una treccia dolce per la colazione
  • dei deliziosi cornetti o croissant.

Perché il lievito di birra ci aiuta a dar vita a questi straordinari prodotti da forno?

l lievito di birra è un fungo, e dunque possiamo affermare che è “vivo”! Esso produce anidride carbonica e quindi fa raddoppiare i nostri impasti! Allo stesso modo, agiscono anche il cremor tartaro, il bicarbonato di sodio, il bicarbonato d’ammonio, il lievito madre, la famosa baking powder usata dagli anglosassoni…. Un’accortezza che dovete avere è di tenerlo ben distante dal sale, e quindi dovete aggiungere al vostro impasto dapprima il lievito di birra e solo per ultimo il sale, altrimenti quest’ultimo “ammazzerà” il vostro lievito e l’impasto non lieviterà affatto. Infine, non dimenticate che il lievito di birra odia gli choc termici. Non fategli prendere freddo, sennò comprometterete la lievitazione!

Lievito di birra in compresse, proprietà e benefici

Oltre ad essere un ottimo ingrediente per dar vita a straordinari prodotti da forno, il lievito di birra è anche ricco di proprietà e benefici per il nostro organismo. E’ ottimo, infatti, per rinforzare e mantenere in buona salute gli annessi cutanei, pelle, unghie e capelli. Per quanto riguarda le proprietà e i benefici del lievito di birra, è bene sapere che:

è indicato per i giovanissimi che soffrono d’acne, perchè aiuta la pelle a riequilibrarsi. Inoltre, il lievito di birra in panetti è ricco di:

  • potassio
  • calcio
  • magnesio
  • fosforo
  • ferro
  • selenio
  • zinco
  • cromo

inoltre, è ottimo per aiutare a mantenere in salute il sistema cardiovascolare, in virtù della presenza delle vitamine del gruppo B, che aiutano a tenere a bada i livelli di omocisteina (l’omocisteina è particolarmente dannosa in quanto è la principale “componente” delle cosiddette placche di arteriosclerosi).

Dove comprare il lievito di birra?

Potete comprare il lievito di birra nel banco frigo del vostro supermercato o alimentari di fiducia, anche se oggi si trova comodamente anche online, ma se è estate o inverno ricordatevi che il lievito è delicato, quindi quando vi arriva a casa fate in modo di tenerlo a temperatura costante e di riporlo subito in frigo.

In questi giorni di emergenza in Italia sembra un prodotto introvabile, infatti molti si stanno dedicando, visto che il tempo non manca, a prodursi in casa la pizza e la pasta, per questo vi suggeriamo alcuni interessanti articoli:

Pizza fatta in casa: 5 errori da non fare

Orecchiette pugliesi fatte a mano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *