Pastiera napoletana, la ricetta originale

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla pastiera napoletana

Tra i dolci tipici della cucina campana non possiamo fare a meno di menzionare la pastiera napoletana con la sua ricetta originale che gli ha fatto guadagnare un riconoscimento agroalimentare.

La Pastiera napoletana facile per la Pasqua

Pian piano ci si avvicina verso i festeggiamenti di Pasqua e, naturalmente, molte famiglie stanno già organizzando il tradizionale pranzo di Pasqua, con tanti piatti tipici della tradizione. Tra questi vi è sicuramente la pastiera napoletana con la sua ricetta originale che prevede la realizzazione di una involucro simile a quello di una crostata ed un gustoso ripieno di grano, ricotta e zucchero. La ricetta campana della pastiera napolenata, naturalmente, è una di quelle che fanno tante famiglie anche fuori da questa regione, giacché consente di portare in tavola un bel dolce che tutti potranno senz’altro apprezzare. La leggenda circa questo dolce parla della sirena Partenope che ha realizzato questa leccornia per via delle feste pagane e come offerta votiva del periodo primaverile. Un’altra leggenda che riguarda la pastiera napoletana è più facile e realistica: si narra che alcuni pescatori erano rimasti con la propria imbarcazione  nel bel mezzo di una tempesta e che una volta tornati a terra hanno raccontato di esser sopravvissuti mangiano la pasta del giorno prima con ricotta, uova, grano e aromi. Da qui, ecco la pastiera, che divenne simbolo di rinascita!

Come fare la pasta frolla per la pastiera napoletana

Preparare a casa la pastiera napoletana con la ricetta napoletana non è così difficile, specie se avete un po’ di abilità dietro ai fornelli: naturalmente, come si può ben immaginare, questo dolce della tradizione napoletana richiede la realizzazione di una basa che prende il nome di pasta frolla. La pasta frolla per pastiera napoletana – come per tutte le altre preparazioni – richiede la selezione di alcuni ingredienti precisi: uova, burro a temperatura ambiente, zucchero e farina che devono essere miscelati insieme fino all’ottenimento di un panetto liscio. Tra gli accorgimenti da tenere a mente, però, vi è quello di non lavorare eccessivamente la pasta perché altrimenti si rischia di scaldarla troppo e compromettere la buona riuscita del dolce.

Ecco la video-ricetta con gli ingredienti per il dolce di Pasqua campano:

INGREDIENTI:

  • 400 grammi di farina 00
  • 400 g di zucchero
  • 260 g di burro
  • 5 uova intere
  • sale qb.
  • 350 g di ricotta di bufala o secondo i gusti
  • 1 filetta di aroma di fiori di arancio
  • 250 grammi di grano
  • 600 millimetri di latte
  • 2 bustine di vanillina
  • 100 grammi di canditi
  • zucchero a velo qb

Di seguito ti proponiamo la video ricetta, e QUI la ricetta originale della pastiera napoletana realizzata e testata da noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *