Le ricette de La Prova del Cuoco del 26 maggio 2020

La Prova del Cuoco

A La Prova del Cuoco di oggi, 26 maggio 2020, si preparano tanti altri piatti gustosi in compagnia degli chef che sono in studio e in collegamento da casa. Elisa e Claudio ci intrattengono nuovamente con un altro appuntamento dietro ai fornelli!

Oggi si parte con un torneo tutto romano! Vi ricordate Sora Lella? I Mauro e Renato Trabalza sono i nipoti di Sora Lella, noto personaggio romano che nasce come fruttarola e successivamente attrice. Elena e Simone, gli altri nipoti, sono in collegamento nella chat de La Prova del Cuoco! Lorenzo Sandano giudicherà questo torneo che ha come tema gli gnocchi.

Gnocchi con sugo alla tiberina di Mauro Trabalza

INGREDIENTI

Per gli gnocchi:

  • 700 g di patate
  • 200 g di farina
  • 1 tuorlo

 

  • formaggio grattugiato, noce moscata, sale e pepe qb

Per il condimento:

  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 150 g di macinato di manzo
  • 150 g di macinato di vitello
  • 1 salsiccia
  • 80 g di guanciale
  • 500 g di pomodori pelati
  • 60 g di formaggio grattugiato
  • 60 g di pecorino grattugiato
  • vino rosso, alloro, chiodi di garofano, noce moscata, olio evo, sale e pepe qb

PREPARAZIONE

  • Lessare le patate con la buccia, farla intiepidire e poi sbucciarle;
  • Far raffreddare in frigo per 3 ore;
  • Schiacciare con la buccia intiepidita e poi unire farina, tuorlo, formaggio grattugiato, pizzico di noce moscata e condire con sale e pepe;
  • Mescolare l’impasto e poi formare i cilindri, tagliandoli poi a pezzi per ottenere gli gnocchi;
  • Mettere sedano (sellero in romano), carota e cipolla come soffritto con un po’ di olio evo;
  • Aggiungere le carni ovvero il manzo, vitello e la salsiccia sgranata;
  • Aggiungere anche un po’ di guanciale tagliato a tocchetti;
  • Sfumare con il vino e poi far evaporare l’alcool;
  • Regolare di sale, aggiungere noce moscata, chiodo di garofano e pomodori pelati, con un po’ di acqua;
  • Proseguire per 1 ora e mezza la cottura e coprire con coperchio;
  • Cuocere gli gnocchi in acqua bollente e salata e poi scolare e condire con il sughetto alla tiberina;
  • Condire con formaggio grattugiato, pecorino e pepe;

Gnocco con zucchine, guanciale e pecorino di Renato Trabalza

INGREDIENTI

Per gli gnocchi:

  • 700 g di patate
  • 200 g di farina
  • 1 tuorlo d’uovo

 

  • formaggio grattugiato, noce moscata, sale e pepe qb

Per il condimento:

  • 1 scalogno
  • 2 zucchine romanesche con fiore
  • 60 g di guanciale
  • 30 g di pecorino romano

 

  • vino bianco, brodo vegetale, basilico, olio evo, sale e pepe qb

PREPARAZIONE

  • Lessare le patate in acqua bollente e salata e poi lasciarle intiepidire e privarle dalla buccia;
  • Far freddare in frigo per 3 ore e poi schiacciare le patate e aggiungere la farina, tuorlo, formaggio grattugiato, noce moscata, sale e pepe;
  • Mescolare l’impasto ed ottenere dei cilindri da cui tagliare gli gnocchi;
  • Far diventare croccante il guanciale in padella;
  • Soffriggere lo scalogno e sfumare con il vino bianco, aggiungendo poi brodo vegetale, zucchine a rondelle e proseguire la cottura;
  • Aggiungere basilico e guanciale croccante;
  • Cuocere gli gnocchi in acqua bollente e salata e poi scolare in padella con le zucchine;
  • Mantecare con pecorino grattugiato;
  • Servire gli gnocchi con una spolverata di pecorino e pepe;

Il giudice premia Mauro Trabalza!

Continua la lettura » 1 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *