Come fare il gelato furbo alla Nutella

Un dessert per la nostra estate: il gelato furbo alla Nutella

Gelato furbo alla Nutella

Tutti i golosi di Nutella, la famosa crema alle nocciole di Ferrero, non potranno fare a meno di preparare durante questa estate il gelato furbo alla Nutella. Scoprite i passaggi per farlo senza gelatiera!

Perché fare a casa il gelato furbo alla Nutella senza gelatiera

Sono tante le persone che, durante la bella stagione, si vogliono gustare un ottimo gelato senza per forza dover ricorrere all’acquisto dell’ultimo momento al supermercato. Purtroppo, molto spesso capita che i gelati in vendita al supermercato sono spesso pieni di ingredienti inutili, quindi non proprio sani, mentre che ciò che possiamo preparare noi a casa è sicuramente più semplice e meno “ricco” di ingredienti superflui. A tal proposito, abbiamo pensato alla veloce ricetta del gelato furbo alla Nutella: lo abbiamo definito così poiché non è assolutamente necessario acquistare una gelatiera e mettersi all’opera con chissà quali mosse. Per la preparazione di questo fantasioso gelato gusto Nutella, vi basterà semplicemente recuperare tre ingredienti che troviamo solitamente già nella dispensa di casa o che potrete acquistare facilmente dal negozio, dove fate la spesa!

La preparazione del gelato furbo alla Nutella senza gelatiera

Per la preparazione di questo gustoso gelato furbo alla Nutella, dovrete recuperare questi ingredienti:

  • 170 grammi di Nutella o crema alle nocciole
  • 250 millimetri di panna da montare
  • 170 grammi di latte condensato
  • 1 bicchierino di Rub (a vostro piacere, se solo per adulti)
  • Granella di nocciola o menta fresca

Per prima cosa, vi suggeriamo di prendere una scodella molto fredda nella quale dovrete montare la panna presa direttamente da frigorifero. Mi raccomando, la temperatura bassa favorisce il montaggio della panna! Nel frattempo, utilizzando un’altra scodella a bagnomaria, fate scaldare per 1 minuto circa la Nutella, così da poterla lavorare con maggiore facilità. Proseguite mettendo in una scodella il latte condensato con la crema di nocciole e due cucchiai di panna montate. Mescolate il tutto per bene con una spatola! A questo punto, aggiungete la parte restante di panna e se di vostro piacere anche il rum; dopodiché, siete pronti per mescolare dal basso verso l’alto il composto, così da far inglobare l’aria e non smontare la panna. Utilizzate uno stampo da plumcake per versare il composto ottenuto e coprite con la pellicola trasparete. Giunti a questa fase, lasciate riposare per almeno 3 ore il vostro composto in freezer. Levate qualche minuto prima di servire  il vostro gelato furbo alla Nutella: in questo modo, potrete creare delle palline con un cucchiaio bagnato e decorare con granella di nocciole o menta, secondo i vostri gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *