scattone

Ingredienti

vino rosso, acqua di cottura della pasta, pepe

Fai la spesa dal nostro shop online

Cipolle rosse essiccate al vincotto

Cipolle rosse essiccate al vincotto

Orecchiette di orzo

Orecchiette di orzo

Patè di olive nere

Patè di olive nere

Pitteddhe Ripiene all'uva

Pitteddhe Ripiene all'uva

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

prelevare, a mezza cottura, dalla pentola in cui stanno cuocendo le "sagne" (o le "taccozze"), alcuni mestoli dell'acqua di cottura con un poco di pasta, versarli in una tazza, aggiungendo vino rosso ed una spolverata di pepe. servire il liquido caldissimo.
nato come semplice e popolare sollievo contro i raffreddamenti invernali, lo "scattone" deve il suo effetto corroborante soprattutto a un'abbondante spolverata di pepe o a un "diavolillo" ben tritato. per igiene o soltanto per gustosa civetteria di tradizione lo si può ancora servire come un rustico "consommé". per la padrona di casa sarà come esibire un piccolo gioiello della nonna.

Commenti