Halloween tra zucche e le fave dei morti

Muffins alla zucca

Mancano esattamente tre giorni per il 31 ottobre, giorno prescelto per i festeggiamenti di Halloween, e noi non potevamo certamente fare a meno di darvi qualche suggerimento per quanto riguarda la preparazione di manicaretti adatti per questa giornata. Quindi, iniziamo subito a scoprire quali prodotti tipici di questo periodo sono perfetti da gustare da soli e in compagnia dei propri amici.

Halloween: un tuffo in tavola tra zucche e le fave dei morti

Halloween coincide proprio con la stagione dell’autunno e durante questo periodo ci sono veramente tantissimi prodotti che possiamo portare in tavola. Tra i primissimi non possiamo fare a meno di citare la zucca che, peraltro, è un elemento fondamentale per i festeggiamenti. Molte persone si divertono ad intagliare la zucca ed anche voi potrete farlo, per poi utilizzare tutta la polpa per la preparazione di un buon risotto o, perché no, di un’ottima crostata. Se, poi, siete in vena di preparare dei dolcetti per l’occasione, non perdete neppure l’opportunità di portare in tavola le famose fave dei morti: si tratta di biscottini di piccole dimensioni che generalmente sono preparati per le festività di Ognissanti.

Stando alla leggenda, si dice che defunti vengano a visitare il mondo dei vivi e proprio per allietarli si offrono questi deliziosi dolcetti, che hanno come ingrediente principale  la mandorla. Insomma, si tratta di un dolce di semplice preparazione e gusto, ma che potrete comunque portare in tavola anche per la notte più spaventosa dell’anno. Non vi resta che preparare le fave dei morti e servirle anche per la sera di Halloween!   Ad ogni modo, abbiamo realizzato uno speciale Halloween in cui troverete diverse ricette per festeggiare nel modo corretto questa splendida giornata!