Biscotti fatti in casa: alcune dritte per non sbagliare

biscotti fatti in casa - Myitalian.recipes
Biscotti al cioccolato e peperoncino

Fare i biscotti fatti in casa è facile e divertente ed è anche un’attività nella quale coinvolgere i più piccoli di casa. A Natale lo è ancor di più, perché le feste natalizie sono il periodo più bello dell’anno per mettere le mani in pasta e creare biscottini non solo da gustare, ma anche da usare come decorazioni per l’albero o ancora da regalare ad amici e parenti in simpatici sacchettini creati ad hoc. Vediamo allora alcune dritte per avere biscotti fatti in casa belli e buoni come li desideriamo.

biscotti fatti in casa - Myitalian.recipes

Attenzione a burro e zucchero

Burro e zucchero sono la base di qualunque biscotto. A meno che non si tratti di una ricetta vegana. Ad ogni modo, dovete sapere che questi due ingredienti sono davvero capaci di fare la differenza. Innanzitutto parliamo dello zucchero: lo zucchero di canna contiene melassa, che conferisce morbidezza e gommosità al biscotto. Lo zucchero bianco invece non contiene melassa, quindi il biscotto sarà più secco e croccante. Già a partire dalla scelta dello zucchero, insomma, potrete cominciare a definire che tipo di biscotti fatti in casa desiderate ottenere. Quanto al burro, la differenza la farà la temperatura. L’ideale è che sia freddo di frigorifero. Dovete infatti sapere che ad ogni temperatura del burro corrisponde un esito differente. Un burro fuso o a temperatura ambiente non vi darà una frolla compatta e uniforme, che in cottura non risulterà bella fragrante. Al burro potete tranquillamente sostituire lo strutto, a patto che anche questo sia assolutamente freddo.

Anche il latte gioca la sua parte nei biscotti fatti in casa

Se la ricetta dei vostri biscotti fatti in casa prevede l’uso di latte, fate attenzione che anche questo sia freddo di frigorifero. Un latte a temperatura ambiente comprometterà l’esito finale, proprio come accade con il burro o lo strutto.

Biscotti fatti in casa: parola d’ordine, delicatezza!

Se impastate i vostri biscotti a mano, non usate troppa violenza, perchè andreste a surriscaldare troppo l’impasto, rovinandolo e compromettendo il risultato finale. Le mani sprigionano calore: un calore trasmesso da un impasto gentile è quel che ci vuole, mentre un calore molto forte emesso da una manipolazione violenta non farà altro che rovinare i vostri biscotti fatti in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *