Ingrediente

armagnac

L'Armagnac è un simbolo indiscusso della Francia, in modo particolare, siccome lo stesso è indicato - da non pochi storici - come il più antico tra i distillati che si possono reperire sul mercato, sebbene questo titolo venga messo in discussione da coloro i quali sostengono, viceversa, che sia il whiskey irlandese il primo distillato creato. L'Armagnac viene prodotto principalmente in tre aree della Francia, tra le quali, il Bas-Armagnac, l'Haut-Armagnac e, infine, il Ténarèze, e ciò che si sa per certo dal punto di vista storico, è che lo stesso nacque prima di un'altra acquavite famosa, cioè, il Cognac.

Uso in cucina

L'armagnac è un acquavite molto utilizzato in modo particolare per dare un gusto più deciso ed esclusivo ai secondi piatti di carne, come per esempio, a base di vitello e di fagiano.

Conservazione

Un acquavite come l'armagnac si può conservare ottimamente all'interno di un ambiente fresco, buio ed asciutto.

Curiosità

Uno dei più apprezzati e ricercati armagnac, viene prodotto a partire dal vitigno Folle Blanche: si tratta dell'armagnac Tariquet.

Elenco ricette

Speciale Pasqua

Scarica gratuitamente lo speciale e-book di Pasqua: 10 ricette salate + 10 ricette dolci per la tua Pasqua con chi vuoi!
Inserisci la tua email e ti riceverai la tua copia da scaricare.

5 + 2 ?
(leggile qui)