risotto all'anitra di valle

Fai la spesa dal nostro shop online

Box Ricetta frisellina, olio extravergine e patè

Box Ricetta frisellina, olio extravergine e patè

Carciofini alla crudaiola

Carciofini alla crudaiola

Olio di oliva CURZE extravergine biologico

Olio di oliva CURZE extravergine biologico

Liquore allo zafferano

Liquore allo zafferano

Box Ricetta Orecchiette al sugo con ricotta forte

Box Ricetta Orecchiette al sugo con ricotta forte

Taralli ai pomodori secchi

Taralli ai pomodori secchi

Confettura di fichi con gherigli di noci

Confettura di fichi con gherigli di noci

Luminaria a forma di stella

Luminaria a forma di stella

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

spennare e pulire molto bene dentro e fuori le anitre selvatiche e metterle a soffriggere in un "battuto" di olio d'oliva, cipolla tritata, pancetta a dadini, aggiungere pepe e sale ed una spruzzata di vino trebbiano. quando saranno ben rosolate unire conserva di pomodoro diluita in acqua. cuocere per circa un'ora e mezzo. tagliare a pezzetti l'anitra e con le parti meno nobili preparare il ragù. cuocere il riso con un poco di burro versando, poco per volta, brodo bollente. a metà cottura unire il ragù di anatra. a fine cottura aggiungere burro e molto formaggio parmigiano reggiano grattugiato. sul piatto di portata servire il risotto con sopra i pezzi nobili (petto, coscia) delle anitre e ancora formaggiare in tavola.

Commenti