Ingrediente

alga nori

Tra le alghe più famose del mondo, una che spicca su tutte è certamente l'alga nori, una risorsa importantissima per la cucina giapponese che permette infatti di produrre senza troppe difficoltà una specialità molto famosa ed apprezzata come il sushi. L'alga nori appartiene al genere Porphyra, e della stessa esistono ben sette varietà differenti, delle quali, è quella rossa deputata alla produzione principale delle alghe da sushi. Il consumo di questa alga risale ad un'epoca antichissima, considerando come già durante la dinastia Sung, venne coltivata ed adoperata in ambito culinario, considerando come la stessa ha un gusto piacevole, che si impone soprattutto all'attenzione dei più piccoli

Uso in cucina

In cucina, l'alga nori viene principalmente utilizzata nei paesi asiatici, Giappone in testa, per preparare una pietanza famosa in tutto il mondo, vale a dire, il sushi.

Conservazione

L'alga nori viene generalmente venduta essiccata, giacché in questa forma è possibile conservarla per almeno due settimane in un ambiente fresco ed asciutto.

Curiosità

Tra le alghe che vengono vendute e consumate regolarmente come alimenti, le nori sono certamente le più popolari, anche in ragione del fatto che si usano per il sushi.

Elenco ricette

Speciale Pasqua

Scarica gratuitamente lo speciale e-book di Pasqua: 10 ricette salate + 10 ricette dolci per la tua Pasqua con chi vuoi!
Inserisci la tua email e ti riceverai la tua copia da scaricare.

5 + 2 ?
(leggile qui)