Pollo al forno con patate

Ci sono delle ricette che non hanno bisogno di commenti per quanto sono buone! Tuttavia, per realizzarle davvero al top, è bene conoscere una serie di trucchi del mestiere e di passaggi che sapranno rendere questa ricetta irresistibile, dandoci la sensazione di essere in rosticceria! Attenzione dunque alle patate, che vanno lasciate in acqua, ai tempi e alle temperature....seguiteci attentamente ed otterrete un pollo al forno con patate strepitoso!
Se vi sentite particolarmente "bravi", potete anche tagliare il pollo, aprirlo, farcirlo per bene con il burro al rosmarino e l'aglio, salarlo e richiuderlo, legandolo con lo spago. Se vi sembra troppo complicato, fate come vi mostriamo noi! Per quanto riguarda i sapori, questa è la ricetta base, tuttavia potete sfiziarvi aggiungendo della buccia di limone oppure della paprika al vostro burro a pomata.

Ingredienti

  • pollo un pollo intero da 1 kg circa
  • patate 300 grammi
  • rosmarino due rametti di rosmarino
  • aglio 2 spicchi
  • burro 50 grammi
  • sale

Fai la spesa dal nostro shop online

Taralli con patate e rosmarino

Taralli con patate e rosmarino

Cuoci patate in terracotta

Cuoci patate in terracotta

Foglie d'ulivo di semola

Foglie d'ulivo di semola

Confettura di fichi

Confettura di fichi

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
50 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Tagliare le patate a spicchi senza privarle della buccia. Metterle in ammollo con una presa di bicarbonato e tenerle da parte. Preparare un trito di rosmarino e sale per poi mischiarlo nel burro "a pomata", cioè molto cremoso perchè tolto dal frigo un paio d'ore prima. Prendere il pollo intero e condirlo sia sotto che sopra la pelle con il burro aromatizzato. Spalmare un pò di burro aromatizzato anche all'interno del pollo. Salare leggermente l'interno del pollo e inserire due spicchi d'aglio. Legarlo con dello spago da cucina onde evitare che in cottura si scomponga. Collocare il pollo su una teglia da forno rivestita di carta forno. Infornare a 200 gradi forno statico per 25 minuti. Nel frattempo cambiare l'acqua alle patate e aggiungere un pizzico di sale. Al termine dei primi 25 minuti di cottura del pollo, scolare le patate ed aggiungerle in teglia: rigirarle nel grasso che il pollo ha rilasciato e aggiungere qualche gocciolina di acqua. Rigirare il pollo aggiungere una presa di sale. Rimettere in forno per altri 25 minuti (eventualmente 10 minuti in piu per dare più croccantezza al tutto) sempre a 200 gradi. Negli ultimi 5 minuti, per dare ulteriore croccantezza, alzare il forno di 30-40 gradi in più.

Consigli
Tenete sempre dello spago da cucina in casa: legare il pollo servirà a tenerle la pelle al suo posto in cottura e ad evitare che si scomponga.
Curiosità
Si chiama "a pomata" il burro lasciato fuori dal frigo qualche ora e dunque morbido come una pomata e lavorabile facilmente con le mani.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Informazioni aggiuntive

Pollo al forno con patate e cipolle

La ricetta del pollo al forno con patate e cipolle è sicuramente una variante deliziosa, specie se le cipolle sono la vostra passione. Le cipolle al forno assumono un sapore delizioso ed intenso e donano un aroma tutto particolare all'intero piatto. Potete scegliere qualunque tipologia di cipolla, naturalmente se scegliete le cipolle borettane oppure delle cipolline piccole otterrete un piatto più succulento e delicato, ma vanno bene anche le cipolle più grandi. Se le cipolle sono grandi, tagliatele in pezzi non troppo piccoli in modo da arrivare al giusto punto di cottura assieme alle patate. 

Per preparare la ricetta del pollo al forno con patate e cipolle dunque seguite la ricetta sopra citata e poi aggiungete le cipolle assieme alle patate. Cuocere tutto assieme favorirà la giusta mescolanza dei sapori e degli aromi. Il consiglio che vi diamo, però, è quello di non esagerare con le dosi. Ammassare patate e cipolle non farà altro che lessarle, dunque fate in modo di avere una teglia piuttosto grande per avere tutti gli ingredienti ben separati tra di loro. 

Pollo al forno con patate e peperoni 

La ricetta del pollo al forno con patate e peperoni è una ricetta particolarmente indovinata perchè l'abbinamento patate e peperoni funziona sempre. Fosse anche un semplice contorno di sole patate e peperoni, sarebbe ottimo. L'abbinamento patate e peperoni è buono anche con il manzo e con il pesce. Con tutto. 

Per preparare la ricetta del pollo al forno con patate e peperoni aggiungete i peperoni a pezzettoni dopo una decina di minuti dall'inserimento delle patate. In questo modo arriverete a cottura con tutti gi ingredienti assieme. 

Pollo al forno con patate e piselli 

La ricetta del pollo al forno con patate e piselli è un altro grande classico. I piselli, piccoli e dolci, stanno benissimo col pollo, con le patate e anche con altri ingredienti. Un altro grande classico è infatti il secondo di seppie con i piselli.

Per preparare la ricetta del pollo al forno con patate e piselli dovete mettere a bagno i piselli la sera prima e cuocerli prima di procedere alla cottura del pollo al forno con le patate. Infatti i piselli hanno un tempo di cottura piuttosto lungo e non sarebbe possibile cuocere tutto assieme. Dunque, cuocete i piselli in una pignata o casseruola con un po di cipollina e di burro, e poi a parte fate il pollo al forno con le patate. Solo 5 minuti prima del termine della cottura del pollo e patate, aggiungete i piselli alla vostra casseruola in forno e mescolate bene il tutto per far insaporire. Dovrete ottenere un piatto sugoso e umido al punto giusto. Non dimenticate di servire con pane. 

Pollo al forno con patate croccanti 

La ricetta del pollo al forno con patate croccanti si ottiene mettendo le patate a bagno in acqua, tamponandole benissimo e ungendole tutte ma con poco olio. Poi dovrete fare attenzione a non ammassarle ma disporle in forno tutte ben separate tra di loro. Anche il grill vi aiuterà ad ottenere le patate croccanti. Un trucco per farle ben croccanti è anche quello di separare le patate dal pollo che, in cottura, rilascerà naturalmente dei grassi che rischierebbero di comprometterne la croccantezza. 

Per preparare la ricetta del pollo al forno con patate croccanti dunque o separate le teglie di pollo e patate, o vi aiutate con il grill del forno, o ancora fate una leggera "panatura" delle patate con paprika dolce, pangrattato, formaggio grattugiato (se gradito). 

Pollo al forno con patate alla pugliese

La ricetta del pollo al forno con patate alla pugliese prevede che si prepari una sorta di cacciatora, aggiungendo in cottura olive leccine, lampascioni, caroselle e tutti gli ingredienti ed i sapori tipici della cucina pugliese. Non dimenticate qualche pomodorino ed una presa di origano. 

Per preparare la ricetta del pollo al forno con patate alla pugliese quindi mescolate tutto assieme con le patate: pomodori, olive, origano, cipolline o lampascioni. L'importante è non esagerare con l'olio perchè il pollo rilascia già un pò di grasso e dunque rischiereste di ottenere un piatto un po grasso. 

Pollo al forno con patate ricetta della nonna

La ricetta del pollo al forno con patate ricetta della nonna è quella che piace davvero a tutti. E, a dirla tutta, è quella che trovate qui in alto di questa pagina. Un pollo, qualche erba aromatica colta proprio dall'orto della nonna, qualche aroma a fantasia se gradito, uno spicchio d'aglio. 

Per preparare la ricetta del pollo al forno con patate ricetta della nonna prendete un bel pollo possibilmente ruspante e poi le patate del fruttivendolo di fiducia e naturalmente tutte le erbe che troverete sul balcone o nell'orto. Tanti sapori genuini proprio come quelli che piacciono alle nonne. 

Pollo al forno con patate e vino bianco

La ricetta del pollo al forno con patate e vino bianco è un altro grande classico. Il vino bianco trova ampio spazio in cucina per sfumare le carni, dunque anche in questo caso potete usare mezzo bicchiere di vino bianco per sfumare il vostro pollo dopo averlo rosolato per bene. Attenzione però, quando avrete rosolato per bene il pollo e fatto sfumare con il vino bianco, attendete la completa evaporazione del vino (o quasi completa) prima di aggiungere le patate. Questo vi consentirà di non avere un risultato lesso e molliccio. 

Per preparare la ricetta del pollo al forno con patate e vino bianco procuratevi un buon vino bianco. Non occorre che sia caro o pretenzioso, l'importante è che sia un vino bianco ben secco. 

Commenti