Tutti i passi per la preparazione

Chiudere con l'altra sfoglia di pasta facendo aderire per bene le due sfoglie attorno alla farcia.

Consigli
Se non volete far appassire la zucca in una casseruola, potete avvalervi anche del forno. Non dovrete far altro che accendere il forno a 180 gradi e disporre le fette di zucca ben separate le une dalle altre su carta forno. In tre quarti d'ora, la polpa sarà perfettamente appassita.
Curiosità
Il nome zucca deriva dal latino "cocutia", evolutosi poi in "cocuzza, cocuzzae", e di lì giunto proprio fino a zucca. La zucca è ricca di vitamine e minerali, ma ben poco di sale. Ecco perchè si è diffuso il modo di dire "avere sale in zucca". Avere sale in zucca è qualcosa di positivo, perchè solitamente la zucca in natura non ne ha!
Dolci e Natale

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci di Natale.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email e portare in tavola calore e allegria!

5 + 2 ?
(leggile qui)