Ingrediente

brandy

Tra i liquori italiani più famosi ed apprezzati, c'è sicuramente il brandy: ottenuto a partire dal vino italiano, il quale viene sottoposto a distillazione, il brandy è un vero e proprio asso nella manica per preparare un gran numero di specialità gustose, come del resto, può essere assaporato piacevolmente al termine di una cena. Il brandy è ottimo per preparare degli speciali dolci, come torte o biscotti, o ancora, può essere impiegato per dare un tocco di gusto in più a formaggi, oppure, a carni e a primi piatti di pasta.

Uso in cucina

Le preparazioni a base di brandy non sono poche: lo stesso si può infatti usare per preparare il Christmas Pudding, o in alternativa, anche torte e biscotti di vario tipo, nonché primi e secondi piatti.

Conservazione

Un buon suggerimento per conservare nel migliore dei modi il brandy, è certamente quello di riporlo al buio e al fresco.

Curiosità

Il nome brandy deriva dal termine olandese brandywijn, che significa letteralmente "vino pieno di fuoco".

Elenco ricette

Speciale Pasqua

Scarica gratuitamente lo speciale e-book di Pasqua: 10 ricette salate + 10 ricette dolci per la tua Pasqua con chi vuoi!
Inserisci la tua email e ti riceverai la tua copia da scaricare.

5 + 2 ?
(leggile qui)