Pasta al forno con cavoletti di Bruxelles

Questa ricetta è perfetta per quelle situazioni in cui ci si trova con il frigo sguarnito ma si ha voglia di preparare qualcosa di goloso. Per prepararla, infatti, bastano davvero pochi ingredienti! Una confezione di cavolini di Bruxelles, un pò di pasta (andrà bene il formato che avete in credenza), del formaggio da grattugiare o spezzettare, e un pò di besicamella. E non finisce qui, perchè non solo gli ingredienti sono pochi e semplici, ma anche la preparazione è particolarmente facile e veloce. Insomma una ricetta velocissima e molto molto buona, dedicata agli amanti della verdura e non solo!

Ingredienti

Fai la spesa dal nostro shop online

Orecchiette di semola di grano, pasta fresca fatta a mano 500gr

Orecchiette di semola di grano, pasta fresca fatta a mano 500gr

Sagne ncannulate di semola

Sagne ncannulate di semola

Passata dolce di Datterino

Passata dolce di Datterino

Olive leccine al mirto

Olive leccine al mirto

Tarallini classici pugliesi

Tarallini classici pugliesi

Zuppa di cereali e legumi

Zuppa di cereali e legumi

Box Regalo DOLCE PUGLIA

Box Regalo DOLCE PUGLIA

Ricotta forte 200gr

Ricotta forte 200gr

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
2 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!

Invia la ricetta

Invia la ricetta sulla tua email. Puoi anche registrarti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti
4 + 3 ?
(leggile qui)

Preparazione

Lessare in acqua bollente salata i cavolini di Bruxelles. Quando saranno cotti, toglierli dall'acqua con l'aiuto di una schiumarola e tenerli da parte. Nella stessa acqua, mettere a cuocere la pasta. Mentre la pasta cuoce, tagliare i cavoletti in due o quattro parti, a seconda della grandezza. Preparare la besciamella. Imburrare una pirofila da forno. Scolare quindi la pasta e mescolarla con tutti i cavoletti di Bruxelles, i tre quarti della besciamella e una generosa dose di grana grattugiato. Versare tutto nella pirofila, quindi livellare bene con un cucchiaio di legno. Coprire con la restante besciamella e con il grana grattugiato rimanente. Infornare a 200 gradi per 30 minuti. Servire caldissimo!

Consigli
Potete cambiare a vostro piacimento il formato della pasta per la preparazione di questa ricetta: è fondamentale però, che la cuociate leggermente al dente, poichè nel passaggio in forno essa subirà una ulteriore cottura.
Curiosità
Vi siete mai chiesti come mai i cavolini di Bruxelles si chiamano così? Ve lo diciamo noi! Sembra che essi provengano proprio dalle aree intorno alla città di Bruxelles, dove si coltivavano già in epoca medievale

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Informazioni aggiuntive

Pasta al forno con besciamella

In questa pagina ti abbiamo illustrato una ricetta golosa e vegetariana, quella della pasta al forno con cavoletti di Bruxelles. I cavoletti di Bruxelles non piacciono a tutti: serviti in totale semplicità, lessi e conditi, effettivamente possono risultare un po' amari. Ma basterà aggiungere una bella scamorza grattugiata o semplicemente un po' di besciamella con del formaggio Grana o Parmigiano, e anche la più noiosa delle verdure diventerà divertente. La besciamella, poi è davvero un ingrediente fondamentale per la buona riuscita della pasta al forno. Dona una cremosità ed una dolcezza davvero fondamentali per non avere un piatto finale secco ed asciutto. 

Ricorda, peraltro, che la besciamella è il tuo asso nella manica anche per quanto riguarda i piatti a base di verdure. Naturalmente ti verrà in mente di prepararla nel contesto di timballi o paste al forno che prevedono l'uso di carne, come la pasta al forno al ragu oppure con salsiccia o con pancetta...ma non solo. Abbinare la besciamella ai cavoletti di Bruxelles, al cavolfiore o al broccolo, o ancora alle zucchine, dona uno sprint particolare anche a quegli ingredienti che non tutti amano: le verdure. Provate anche voi! 

Pasta al forno con salsiccia

Ovviamente non abbiamo potuto esimerci dallo spendere due parole sulla pasta al forno con salsiccia. Potete dar vita ad un semplicissimo primo piatto semplicemente spezzettando della salsiccia nel sugo di pomodoro e poi infornando tutto, con qualche cucchiaiata di besciamella e del buon Grana Padano; oppure se avete un po' di tempo in più, potete fare un vero e proprio ragu di salsiccia, con sedano, carota e cipolla, salsiccia privata del budello e poi sgranata, una goccia di vino rosso e infine dell'ottima passata di pomodoro. Con questo sugo di salsiccia potrete poi dar vita alla vostra pasta al forno, cuocendo la pasta, saltandola nel sugo ed infornando il tutto. In questo caso la besciamella è facoltativa ma noi vi consigliamo di usarla per dare cremosità al piatto. Inoltre, aggiungendo un po' di besciamella sulla superficie del piatto, otterrete anche una bella ed invitante crosticina.

Altre varianti di pasta al forno

Vediamo ora alcune varianti da provare in fatto di pasta al forno: dipende naturalmente anche dalla stagione! In autunno potreste provare la pasta al forno con zucca oppure con cavolfiore o ancora con broccoli; in primavera potreste provare la pasta al forno con carciofi, in estate potrebbe essere la volta della pasta al forno con melanzane.  Per la pasta al forno con polpettine invece non c'è necessità di una stagione particolare!