Tutti i passi per la preparazione

Ora preparate la crema: montate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso e omogeneo. Poi versate il latte a filo e la farina setacciata. Mescolate bene e mettete tutto su una pentola a fuoco basso facendo cuocere per una decina di minuti mescolando continuamente. A fine cottura lasciatela raffreddare completamente. Prendete i bignè e con un coltello praticate un foro sulla base di ognuno.

Consigli
Potete farcire i vostri profiteroles con: crema pasticcera, panna, crema chantilly oppure di crema al cioccolato. Un’altra variante dei profiteroles consiste nel farcire l'interno dei bignè di crema al cioccolato e l’esterno con una ganache a base di cioccolata bianca. I bignè si possono congelare ed essere utilizzati tutte le occasioni: l’importante è scongelarli lentamente, con 10-12 ore di anticipo.
Curiosità
Profiterole in francese significa piccoli bignè. La ricetta originale francese prevede che essi possano essere ripieni di una farcia dolce o salata. I bignè possono essere pertanto un dessert se ripieni di farcia dolce, o degli antipasti se salati e ripieni di salumi, pesce o formaggi. Con i bignè dolci si può fare la famosa torta Saint Honoré.

Ricette popolari

prodotti tipici pugliesi passate e sughi pugliesi
Il ricettario dei dolci

Scarica gratuitamente lo speciale ricettario dei Dolci.
Riceverai il collegamento per scaricarlo via email:

5 + 2 ?
(leggile qui)