Profiteroles

Perchè non viziare i propri ospiti (e se stessi!) con questa golosissima montagna di profiteroles fatti in casa? Una delizia per i più golosi di cioccolato, un classico dei classici, noto in tutto il mondo, un dessert sempre graditissimo da tutti grandi e piccini, che chiederanno sicuramente il bis. I profiteroles sono un dessert super goloso ed intenso che vede i bignè, ripieni di una vellutata crema, ricoperti di un’intensa ganache al cioccolato, un dessert a cui è impossibile dire di no. I profiteroles sono un classico sempre adatto per tutte le tue feste, e per tutti i tuoi buffet, sono l’ideale per conludere i grandi pranzi e le grandi cene, e sbalordire tutti i tuoi ospiti con la maestosità e la goduria di questo dolce. Vedrete, realizzarli non è poi così difficile. Seguite le istruzioni e le fotografie passo a passo e fateci sapere se l'esito è stato all'altezza delle aspettative!

Ingredienti

  • acqua 2 cucchiai di acqua
  • acqua 250 millilitri
  • Farina 150 grammi
  • burro 80 grammi
  • sale un pizzico di sale
  • zucchero un cucchiaino di zucchero
  • uova 4 unità
  • Farina 50 grammi
  • latte 500 millilitri
  • tuorli d'uovo 6 unità
  • zucchero 150 grammi

Fai la spesa dal nostro shop online

Patè di carciofi

Patè di carciofi

La Giardiniera

La Giardiniera

Spaghettoni di semola trafilati al bronzo

Spaghettoni di semola trafilati al bronzo

Ricotta vaccina fresca (Mucca) 1Kg

Ricotta vaccina fresca (Mucca) 1Kg

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
6 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Innanzitutto preparate la pasta choux per i bignè: mettete il burro, l'acqua, lo zucchero e un pizzico di sale in un pentolino e posizionatelo sopra al gas . Appena vedete bollire versa la farina mescolando velocemente. La pasta è pronta quando si stacca da sola dai bordi. Lasciatela raffreddare completamente, versatela nel mixer e aggiungete le uova mescolando. Mettete la pasta in un sac à poche e realizzate dei bignè in una teglia ricoperta di carta da forno, stando attenti a distanziarli bene. Preriscaldate il forno e cuocete a 220° per un quarto d'ora, poi per altri 10 minuti a 180° ed infine per 8 minuti a forno ancora più basso o a forno ventilato. Lasciate raffreddare. Ora preparate la crema: montate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso e omogeneo. Poi versate il latte a filo e la farina setacciata. Mescolate bene e mettete tutto su una pentola a fuoco basso facendo cuocere per una decina di minuti mescolando continuamente. A fine cottura lasciatela raffreddare completamente. Prendete i bignè e con un coltello praticate un foro sulla base di ognuno. Versate la crema in un sac à poche con questo riempite i bignè uno ad uno. Fate sciogliere il cioccolato a fuoco basso in un pentolino assieme a due cucchiai di acqua. Disponete i bignè a piramide e versate sopra il cioccolato fuso. Prima di servire decorate con dei ciuffi di panna che avrete cura di montare.

Consigli
Potete farcire i vostri profiteroles con: crema pasticcera, panna, crema chantilly oppure di crema al cioccolato. Un’altra variante dei profiteroles consiste nel farcire l'interno dei bignè di crema al cioccolato e l’esterno con una ganache a base di cioccolata bianca. I bignè si possono congelare ed essere utilizzati tutte le occasioni: l’importante è scongelarli lentamente, con 10-12 ore di anticipo.
Curiosità
Profiterole in francese significa piccoli bignè. La ricetta originale francese prevede che essi possano essere ripieni di una farcia dolce o salata. I bignè possono essere pertanto un dessert se ripieni di farcia dolce, o degli antipasti se salati e ripieni di salumi, pesce o formaggi. Con i bignè dolci si può fare la famosa torta Saint Honoré.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti