Torta pasqualina

LLa torta pasqualina è una torta salata molto sostanziosa tipica del periodo pasquale, della cucina ligure. Realizzata con un ripieno di ricotta e bietole, questa torta salata, realizzata in sfoglie di pasta, si distingue per la presenza delle uova intere al suo interno che creano un effetto molto scenografico al taglio di ogni fetta, oltre ad un effetto molto saporito. Potete sostituire le bietole con gli spinaci, se preferite. La torta pasqualina è perfetta per il picnic di Pasquetta e si può gustare anche fredda a distanza di qualche giorno, perciò è ottima da prepare anticipatamente! La torta pasqualina è molto apprezzata da grandi e piccini, una garanzia di successo con tutti! E’ una torta di grande effetto ma è abbastanza semplice da preparare, seguiamo insieme la ricetta descritta ed illustrata, basterà seguire tutti i piccoli accorgimenti indicati, ed avremo anche noi una perfetta torta pasqualina da gustare in compagnia!

Ingredienti

Fai la spesa dal nostro shop online

Primum, Vino Rosso Primitivo

Primum, Vino Rosso Primitivo

Piatto piano 24 cm in Terracotta

Piatto piano 24 cm in Terracotta

Capocollo di Martina Franca

Capocollo di Martina Franca

Mix latticini (mozzarella, burrata, nodi, primo sale, stracciatella e bocconcini)

Mix latticini (mozzarella, burrata, nodi, primo sale, stracciatella e bocconcini)

Luminaria nuvoletta

Luminaria nuvoletta

Tarallini classici pugliesi

Tarallini classici pugliesi

La Rustica passata di pomodoro artigianale 680gr

La Rustica passata di pomodoro artigianale 680gr

Luminaria Fiore intero margherita

Luminaria Fiore intero margherita

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
60 minuti di cottura
8 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!

Invia la ricetta

Invia la ricetta sulla tua email. Puoi anche registrarti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti
4 + 3 ?
(leggile qui)

Preparazione

Preparate la pasta disponendo la farina a fontana e impastandola con un uovo, un pizzico di sale, lo strutto e acqua quanto basta a rendere l'impasto sodo. Scottate le bietole in acqua bollente, scolatele e saltatele il padella per qualche minuto con l'olio e lo scalogno tritato. Preparate il ripieno mescolando la ricotta con il parmigiano, sale e pepe. Stendete la pasta in 6 sfoglie sottilissime, rivestite il fondo di una teglia circolare con le prime 3. Separate ognuna con una spennellata di olio di oliva. Formate uno strato con le bietole strizzate e tritate grossolanamente, un secondo strato con il ripieno di ricotta. Sgusciate le 4 uova sulla ricotta dopo che avrete formato 4 fossette con un cucchiaio. Ricoprite con le restanti 3 sfoglie e ripiegate verso l'interno la pasta avanzata. Infornate la torta pasqualina per un'ora a 180°.

Consigli
Un vino da abbinare alla torta pasqualina, deve essere un vino bianco secco ma anche morbido come ad esempio il Vermentino. Come dicevamo nell’introduzione, questa torta salata si può preparare anticipatamente, perchè è ottima fredda, perciò potete tranquillamente prepararla il giorno prima.
Curiosità
La torta pasqualina è tipica della cucina ligure, infatti si prepara in questa zona d’Italia durante il periodo pasquale e racchiude gli ingredienti tipici della primavera, come le biete, le cipolle, erbette, maggiorana ma anche i carciofi, che possono essere delle alternative agli ingredienti usati nella nostra ricetta.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!