nëgie

Fai la spesa dal nostro shop online

Patè di carciofi

Patè di carciofi

Focaccia pugliese

Focaccia pugliese

Cipolle rosse essiccate al vincotto

Cipolle rosse essiccate al vincotto

Taralli artigianali alla pizza rustica

Taralli artigianali alla pizza rustica

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

preparare il soffritto con olio extravergine d'oliva, burro, cipolla e prezzemolo. quando la verdura è dorata aggiungere un trito di vitello magro, poppa, animella, granelli (sempre di vitello). abbassare la fiamma e cuocere allungando con brodo di carne: a metà cottura calare nella casseruola ancora due carciofi tagliati a fette e uno schienale tritato. salare a piacere e tritare il preparato (magari passandolo al frullatore), poi, a freddo, incorporare tuorli d'uovo (4 per 6 persone) e piselli freschi (meno di 100 gr). le ostie, di quelle molto grandi che si trovano solo presso alcuni panettieri, debbono essere lievemente bagnate nel brodo (ma non troppo: altrimenti si sfaldano) per poterle piegare: in ciascuna farcire un cucchiaio di impasto e richiudere come un pacchetto, ben pigiato agli estremi. ogni fagottino va passato nella chiara d'uovo montata a neve e nel pangrattato. quindi friggere in padella nell'olio abbondante. servire caldo.

Commenti