Crostata di funghi e zucchine

Una torta salata saporita e versatile capace di risolvere una miriade di occasioni, dall'antipasto in occasione di un pranzo o di cena di festa fino alla pausa pranzo veloce ma non per questo trascurata. Una ricetta resa unica dall'uso di funghi freschi e di erbe mediterranee profumatissime. Provala insieme a noi: scoprirai che oltre alla già famosa quiche lorraine, esistono tante altre torte salate ugualmente irresistibili!

Ingredienti

Fai la spesa dal nostro shop online

Vellutata di zucchine

Vellutata di zucchine

Confettura di fichi con cioccolato e grappa

Confettura di fichi con cioccolato e grappa

Panettone artigianale fichi e cioccolato

Panettone artigianale fichi e cioccolato

Lentimo, liquore al timo e lentisco selvatico

Lentimo, liquore al timo e lentisco selvatico

Sugo artigianale al pomodoro e basilico 250gr

Sugo artigianale al pomodoro e basilico 250gr

Sugo artigianale al tonno e capperi 250gr

Sugo artigianale al tonno e capperi 250gr

Zucchine sott'olio essiccate al sole

Zucchine sott'olio essiccate al sole

Zucchine secche sott'olio ripiene con tonno

Zucchine secche sott'olio ripiene con tonno

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
35 minuti di cottura
8 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!

Preparazione

Tagliate le zucchine a rondelle. Soffriggete uno spicchio d'aglio in olio ed unite le zucchine. Saltatele a fuoco vivace per pochi minuti. Intanto pulite i funghi. Togliete le zucchine dalla padella e mettetele da parte; nella stessa padella saltate i funghi. Intanto prendete una ciotola e sbattete le uova con la panna, il grana, l'emmental, il sale e il pepe. Srotolate la pasta brisè su uno stampo da 28 cm, disponete le verdure sul fondo e coprite con la crema al formaggio. Infornate per 30 minuti a 180 gradi.

Consigli
Per un tocco "casereccio" in più, non acquistare la brisè pronta, ma preparala tu stesso: è più facile di quanto possa sembrare.
Curiosità
I funghi pioppini vengono anche chiamati chiodini.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Commenti