Asparagi Al Cartoccio

Ingredienti

dosi per 4 persone: 200 G Pasta Sfoglia, 250 G Funghi Coltivati, 2 Mazzetti Asparagi, 1 Panino Raffermo, 1 Cipolla, 1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato, 3 Uova, 50 G Burro, 1 Mestolo Brodo, 1 Limone, 1/2 Bicchiere Latte, Sale, Pepe

Fai la spesa dal nostro shop online

Asparagi bio interi al naturale in vetro

Asparagi bio interi al naturale in vetro

Peperoni secchi sott'olio ripieni con tonno

Peperoni secchi sott'olio ripieni con tonno

Orecchiette BIO di grano senatore cappelli

Orecchiette BIO di grano senatore cappelli

Antica ricetta del Salento “Conserva Mara”

Antica ricetta del Salento “Conserva Mara”

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!
Pin it!

Preparazione

Fate insaporire gli asparagi in una padella con 30 g di burro, a fuoco dolce per 5 minuti. Tenete da parte, in caldo, metà degli asparagi e tagliate i restanti in modo da separare le punte dai gambi. Pulite i funghi, affettateli sottilmente nel senso della lunghezza e fateli rosolare per pochi istanti in una casseruola col resto del burro, a calore moderato, quindi salate, pepate, unite il brodo caldo e fate cuocere per 10 minuti. In una ciotola mescolate la mollica del panino, fatta ammorbidire nel latte, strizzata e sminuzzata finemente, il prezzemolo e la cipolla tritati, quindi aggiungete il composto ottenuto ai funghi. Lasciate insaporire tutt'assieme per un minuto, poi unite i gambi degli asparagi, tritati, le punte, due uova sbattute con una presa di sale e il succo di un limone. Rimestate delicatamente, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata, dividetela in quattro rettangoli uguali e mettete al centro di ognuno un poco del ripieno, allineando bene le punte degli asparagi. Portate verso il centro i due lembi di pasta rimasti scoperti, spennellateli con l'uovo restante sbattuto, infine sovrapponeteli tra loro. Adagiate i cartocci sulla piastra del forno inumidita e fateli cuocere a 200 gradi per 15 minuti. Sfornateli quando sono ben dorati, sistemateli su un piatto di portata insieme agli asparagi tenuti da parte e servite.

Commenti