panforte margherita

Ingredienti

due chili e mezzo di zucchero bianco, tre chili di candito classico di cedro (tagliati a cubetti grossi), mezzo chilo di candito di scorza d'arancia (tagliato a cubetti grossi), tre chili di mandorle avola pelate e tostate, un chilo di pasta di marzapane (500 gr di zucchero con 500 gr di mandorle), un chilo e 200 di farina di grano 00, 50 gr di zucchero di vaniglia, 50 gr di vaniglia naturale (baccelli) tritati molto finemente, 50 gr di cannella ceylon polvere, 30 gr di noci moscate in polvere

Fai la spesa dal nostro shop online

Luminaria Fiore intero margherita

Luminaria Fiore intero margherita

Spumante e panettone artigianali dalla Puglia

Spumante e panettone artigianali dalla Puglia

Bottiglia con tappo antirabocco Gallone 0,250 lt

Bottiglia con tappo antirabocco Gallone 0,250 lt

Patè di olive leccine

Patè di olive leccine

Box Regalo ANDRIA

Box Regalo ANDRIA

Tarallini classici pugliesi

Tarallini classici pugliesi

Albarossa Salento IGP Vino Bianco, Palama

Albarossa Salento IGP Vino Bianco, Palama

Cicerchie

Cicerchie

Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!

Preparazione

si procede come per il "panpepato". si copre, prima di metterlo in forno con zucchero a velo operazione che si ripete anche dopo la cottura usando stavolta, anche vanigliato. la cottura, a 160° si compie, grosso modo come per l'altro tipo di panforte. sia il panpepato che il margherita, dopo cotti, freddi, vengono incartati in un foglio di carta stagnola, oggi alluminio puro, perché essendo piuttosto igroscopici, non si ammosciscano col passare dei giorni. sia l'uno che l'altro hanno un periodo di conservabilità di qualche mese.

Commenti