Pissaladiere

I viaggi sono sempre la migliore occasione per riuscire a scoprire l'unicità di un patrimonio culinario di un certo territorio, tuffandosi completamente all'interno di quelle che sono le migliori specialità locali, assaporandole poi nel giusto ambiente, con il risultato di un'interessante esperienza gastronomica che spesso si desidera rivivere anche quando si torna a casa propria. A questo proposito, oggi vi presentiamo una ricetta che arriva direttamente dalla Provenza, una splendida terra francese, e più precisamente dalla città di Nizza: stiamo parlando della pissaladière, la focaccia con tanto di cipolle, olive nere ed acciughe, che secondo altre varianti potrebbe anche essere preparata con il pomodoro. Non preferiamo presentarvi la ricetta originale francese, ed invitarvi con noi alla scoperta di una specialità culinaria molto ghiotta e perfetta tanto per un aperitivo quanto per una gustosa cena estiva all'aperto: siete pronti a lasciarvi ispirare da questa ricetta, per riuscire poi a conquistare il palato dei vostri ospiti?

Ingredienti

Fai la spesa dal nostro shop online

Caciocavallo affumicato

Caciocavallo affumicato

Piatto in terracotta fondo 23cm con Gallo

Piatto in terracotta fondo 23cm con Gallo

Pomodori lunghi secchi al sole

Pomodori lunghi secchi al sole

Taralli dolci al Vincotto

Taralli dolci al Vincotto

Luminaria a forma di fico d'india appeso

Luminaria a forma di fico d'india appeso

Olive Bella di cerignola

Olive Bella di cerignola

Latte di mandorla

Latte di mandorla

Caroselle, o finocchio selvatico

Caroselle, o finocchio selvatico

Indicazioni per la preparazione
60 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!

Invia la ricetta

Invia la ricetta sulla tua email. Puoi anche registrarti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti
4 + 3 ?
(leggile qui)

Preparazione

Preparate l'impasto per la pizza come dalla nostra ricetta di base.
Tagliate la cipolla a fette grosse e poi a pezzettoni e fatela soffriggere in una casseruola. Bagnatela con un po' di aceto balsamico e vino bianco e coprite con il coperchio in modo che si cucini.
Nel frattempo tirate la pasta con un mattarello e mettetela su una teglia con carta da forno.
Con un pennello, inoliate per bene l'impasto, salatelo leggermente con il sale integrale, e cospargetelo con le erbe provenzali.
Tagliate a pezzetti le acciughe e distribuitele uniformemente sull'impasto, poi cospargetelo con le cipolle appena cotte.
Infornate per 15 minuti a 180°.

Questa ricetta può avere anche varianti in cui è previsto l'uso delle olive nere.

Consigli
Potete preparare la pissaladière adoperando anche della pasta brisée o anche della pasta sfoglia.
Curiosità
La pissaladière è una specialità della città francese di Nizza, anche se si è ormai diffusa in tutta la Provenza, per giungere poi anche nel Ponente Ligure.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Informazioni aggiuntive

Questa preparazione così gustosa è una specialità gastronomica di Nizza e della Provenza in generale. Si tratta di una pizza condita con cipolle ed olive nere; nella vicina Liguria esistono differenti varianti di questa famosa pizza francese, che prevedono l'aggiunta di pomodoro e acciughe. Noi vi proponiamo l'originale francese... Per la preparazione di questa ricetta, vi ricordiamo di seguire la ricetta base per l'impasto della pizza.