Coda di rospo al Forno

La rana pescatrice, comunemente nota come "coda di rospo", è un pesce diffuso tanto nel nostro Mediterraneo quanto nel Mare del Nord, nell'Oceano Atlantico e nel Mar Nero. Le sue carni sono magre dal sapore delicato e si prestano perfettamente alla preparazione di diversi tipi di ricette: potete provare a cucinare la rana pescatrice in umido, i tagliolini alla rana pescatrice, oppure questa coda di rospo al forno, particolarmente gustosa e di facile preparazione. Questa coda di rospo al forno è facile da preparare e viene qui arricchita dai sapori semplici delle patate, delle cipolle e dei pomodorini, per un secondo piatto completo e prelibato, oppure come pasto unico, per una cena a base di pesce. Puoi prepararlo in occasione delle cene con amici e parenti e conquistare anche i tuoi ospiti con questo piatto succulento, è ottimo anche per i bambini, che in questo modo mangeranno le adorate patate accompagnate da un sano pesce ricco di sostanze nutritive. Mettiamoci all’opera e prepariamo questo piatto con l’aiuto delle foto sarà un gioco da ragazzi!

Ingredienti

Fai la spesa dal nostro shop online

Pumo in Ceramica

Pumo in Ceramica

Puccia Salentina

Puccia Salentina

Olive celline al mirto

Olive celline al mirto

L'astore, susumaniello vino biologico

L'astore, susumaniello vino biologico

Albarossa Salice Salentino DOP Rosso, Palama

Albarossa Salice Salentino DOP Rosso, Palama

Maccheroni di grano

Maccheroni di grano

Piatto fondo 23cm in Terracotta Marrone

Piatto fondo 23cm in Terracotta Marrone

Olive Termite di Bitetto

Olive Termite di Bitetto

Indicazioni per la preparazione
120 minuti di preparazione
90 minuti di cottura
4 persone
Condividi sui social
Vuoi suggerire questa ricetta ai tuoi amici?
L'hai preparata? Raccontalo!

Preparazione

Spellate la coda di rospo, salatela e riempitela di erbe aromatiche. Oliate tutto per bene e lasciate riposare una mezz'ora che si insaporisca.
Tagliate a pezzettoni i pomodori. Sbucciate le patate, tagliatele a pezzettoni e lasciatele dieci minuti in acqua affinchè perdano l'amido. Poi scolatele e asciugatele bene.
Infornate dapprima le patate e poi, dopo 25 minuti, anche i pomodori e la coda di rospo, che richiedono meno tempo di cottura.

Consigli
Quando acquistate la coda di rospo compratela intera, compresa della testa, per avere maggiori garanzie della sua freschezza. Il suo odore deve essere delicato, gradevole. Il suo aspetto deve essere ben sodo, brillante, e le carni devono essere di un colore rosato. Come tutti i pesci va consumato o congelato subito dopo l’acquisto.
Curiosità
La coda di rospo è un pesce pregiato dal costo medio alto, tra le à tante specie di code di rospo, in commercio si trovano soprattutto: i Lophius piscatorius e Lophius budegassa. Si trova in pescheria tutto l’anno ma c’è una diminuzione in estate.

Tutti i passi per la preparazione

**Clicca sulle foto per accedere al passo passo completo!

Informazioni aggiuntive

La coda di rospo o rana pescatrice è un pesce particolarmente delicato, dalle carni molto tenere e dolci. Per questo motivo incontra i gusti di tutti, anche dei più piccoli di casa. Preparare la coda di rospo è molto facile anche perchè cuoce in pochissimi minuti. Inoltre, la coda di rospo è un ingrediente di mare molto versatile, che vi consente di preparare tantissime ricette diverse di volta in volta. Vediamo alcune varianti per preparare la coda di rospo al forno

Coda di rospo al forno con patate, pomodorini e olive

La ricetta che presentiamo già in questa pagina prevede l'uso delle patate. Se volete provare una soluzione più coreografica e con ancora più patate, potete anche dar vita ad una vera e propria crosta di patate, e preparare pertanto la coda di rospo al forno con patate. Procedete in questo modo: condite la coda di rospo con olio, sale ed erbe aromatiche. Tagliate le patate a fettine sottilissime e lasciatele in acqua 10 minuti. Scolatele e tamponatele, poi ricoprite tutta la teglia e la coda di rospo con le patate, sovrapponendole leggermente. Date un giro di olio, sale, pepe, altre erbe aromatiche, ed infornate a 200 gradi per 20 minuti. Gli ultimi 5 minuti cambiate la funzione a grill, in modo da ottenere un effetto croccantino delle patate, mentre sotto la coda di rospo si sarà cotta a vapore sarà tenerissima. Se la coda di rospo al forno con patate vi piace, potete renderla ancor più golosa aggiungendo anche altri ingredienti. L'abbinamento perfetto è quello della coda di rospo al forno con patate, pomodorini e olive, oppure semplicemente la coda di rospo al forno con patate e pomodorini o solo con patate e olive. I pomodorini aggiungono dolcezza alla dolcezza delle patate e, sfaldandosi in cottura, aggiungono anche al piatto un "sughetto" ottimo da gustare con il pane. Chi ama i sapori forti gradirà anche l'idea di gustare una coda di rospo al forno con patate e cipolle. Come potete notare, sono tutti sapori che ben si integrano tra di loro. L'unica accortezza che dovrete avere è quella di tagliare le zucchine a dadolata piccola o fare una precottura in modo da portare tutti gli ingredienti a cottura insieme. 

Coda di rospo al forno con verdure e coda di rospo al forno con zucchine 

Ancora, proponiamo la coda di rospo al forno con verdure. Una versione leggera e molto gustosa, forse la nostra preferita! Tagliate a pezzettini una melanzana, un peperone, due zucchine e una cipolla. Mescolate bene tutti i pezzettini di verdura, e conditeli con una emulsione di olio, aceto, sale e zucchero. Otterrete un leggero effetto agrodolce, perfetto per sposarsi con il pesce. Al centro disponete la vostra coda di rospo, date un giro di olio ed infornate per 25-30 minuti a 200 gradi. Molti amici hanno una predilezione per le zucchine. La coda di rospo al forno con zucchine è una variante semplificata della ricetta della coda di rospo al forno con verdure miste. La ricetta è la medesima ma naturalmente metterete più zucchine

Coda di rospo al forno con pancetta

La coda di rospo al forno con pancetta è una versione più saporita e briosa rispetto a quella con patate. Per prepararla procuratevi oltre ad una coda di rospo, anche 50 grammi di pancetta al naturale. Salate leggermente la coda di rospo, non troppo perchè la pancetta è già molto saporita ed il suo grasso si scioglierà insaporendo molto il pesce. Poi rivestite il pesce con la pancetta. Anche in questo caso tutto attorno potete mettere una generosa dose di patate a dadini piccoli, in modo da avere i tempi di cottura uniformi. Invece dei pomodorini, per donare ancora più carattere al piatto, aggiungete spicchi di cipolla e olive. Infornate per 20 minuti a 200 gradi

 


Commenti