Ingrediente

capperi

Tra i boccioli più gustosi ed invitanti, i capperi occupano un posto d'onore per il loro gusto piacevolmente salato, che è perfetto per conferire un tocco in più di sapore a sughi per primi e secondi piatti, come del resto anche all'interno di insalate, così come avviene in particolar modo nella loro terra di origine, la Sicilia. In commercio, i capperi si trovano conservati o sott'olio, sott'aceto e anche sotto sale: quest'ultima, rappresenta probabilmente la migliore delle soluzioni per la conservazione, giacché non ne altera il caratteristico sapore. La salubrità dei capperi è nota sin dall'Antichità, come testimoniano gli scritti di Dioscoride e Galeno.

Uso in cucina

In cucina, i capperi si possono usare in tanti modi differenti, per esempio, per preparare primi piatti a base di pasta, secondi piatti e anche condimenti di varia natura.

Conservazione

I capperi si possono conservare, a seconda dei casi, sotto sale o in alternativa anche sott'aceto, sebbene quest'ultima scelta ne alteri il profumo.

Curiosità

I capperi sono ricchi di sostanze nutritive molto importanti, come diversi gruppi di vitamine e ferro, manganese e calcio.

Elenco ricette

Speciale Pasqua

Scarica gratuitamente lo speciale e-book di Pasqua: 10 ricette salate + 10 ricette dolci per la tua Pasqua con chi vuoi!
Inserisci la tua email e ti riceverai la tua copia da scaricare.

5 + 2 ?
(leggile qui)